Domenica 10 giugno si è tenuto il pranzo dell’Associazione Regionale Pugliesi, a cui hanno partecipato il fondatore e direttore Fernando Burgo con la sua signora e Biagio Belsito, direttore artistico e docente di haute-couture della sede di Milano.

«Si tratta della tradizionale festa estiva dell’Associazione, dedicata principalmente ai soci. Con l’occasione vengono consegnati dei riconoscimenti ai soci più assidui, ovvero delle targhe che portano il nome di Dino Abbascià, storico presidente dell’Associazione» – spiega il Dott. Agostino Picicco, responsabile culturale – «Abbiamo avuto anche l’onore di avere con noi l’Onorevole Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia, già a Milano per presiedere i lavori dell’Assemblea Continentale Pugliesi nel Mondo, organismo consuntivo della Puglia che prevede l’elezione di otto membri del Consiglio in Europa. Ha deciso di fermarsi un giorno in più per partecipare, insieme ad altri 250 soci e amici, a questo evento che cade in un periodo molto importante per noi, dato che nel dicembre scorso abbiamo ricevuto il prestigioso Ambrogino d’Oro come Associazione Benemerita».

Ricordiamo che l’Ambrogino d’Oro è una onorificenza conferita a cittadini o enti che, attraverso le proprie iniziative (umane o professionali), hanno contribuito ad esaltare il prestigio della città di Milano e di cui nel 2014 è stato insignito anche Fernando Burgo, per la sua attività didattica e formativa nel settore della moda, rigorosamente “Made in Italy”.

Il presidente Emiliano e il direttore Burgo si sono soffermati a parlare della nuova apertura della scuola di moda Burgo a Lecce, ribadendo come sia necessario che importanti Istituzioni di formazione  proprio come l’ Istituto di Moda Burgo aprano i loro distaccamenti anche in Puglia

 

Contatti

Istituto di Moda Burgo

Piazza San Babila, 5 – 20122 Milano

Tel +39 02 783753

Email: info@imb.it

Sito web: MILANO www.imb.it 

INTERNATIONAL www.fashionschool.com

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *