Domenica 10 giugno si è tenuto il pranzo dell’Associazione Regionale Pugliesi, a cui hanno partecipato il fondatore e direttore Fernando Burgo con la sua signora e Biagio Belsito, direttore artistico e docente di haute-couture della sede di Milano.

«Si tratta della tradizionale festa estiva dell’Associazione, dedicata principalmente ai soci. Con l’occasione vengono consegnati dei riconoscimenti ai soci più assidui, ovvero delle targhe che portano il nome di Dino Abbascià, storico presidente dell’Associazione» – spiega il Dott. Agostino Picicco, responsabile culturale – «Abbiamo avuto anche l’onore di avere con noi l’Onorevole Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia, già a Milano per presiedere i lavori dell’Assemblea Continentale Pugliesi nel Mondo, organismo consuntivo della Puglia che prevede l’elezione di otto membri del Consiglio in Europa. Ha deciso di fermarsi un giorno in più per partecipare, insieme ad altri 250 soci e amici, a questo evento che cade in un periodo molto importante per noi, dato che nel dicembre scorso abbiamo ricevuto il prestigioso Ambrogino d’Oro come Associazione Benemerita».

Continua a leggere

Si sta per chiudere un nuovo anno scolastico e l’Istituto di Moda Burgo si prepara alla sua tradizionale sfilata, che si terrà a Milano il 28 giugno. Un evento importante, non solo per la scuola ma anche per gli addetti ai lavori alla continua ricerca di nuovi talenti.

 

In passerella, infatti, sfileranno le creazioni degli studenti che hanno frequentato i corsi di stilista, designer, sartoria professionale e modellista sartoriale. Si tratta di un centinaio di partecipanti, tra cui 11 provenienti da scuole esterne (italiane e straniere).
Nel corso dei mesi gli insegnanti hanno coltivato il loro talento, stimolandone la creatività e preparandoli ad affrontare il mondo del lavoro. Questo grazie al metodo didattico dell’Istituto di Moda Burgo, che punta sull’apprendimento individuale e prevede ben l’80% di lezioni pratiche.
Risultato: ad oggi sono più di 100.000 gli ex studenti che hanno trovato lavoro nel mondo della moda.
La scuola, fondata sessant’anni fa da Fernando Burgo, conta ad oggi svariate sedi e partnership all’estero ma continua ad essere al 100% Made in Italy.

Continua a leggere

Venerdì 27 Aprile abbiamo visitato il Museo del Tessuto (http://www.museodeltessuto.it/?lang=en) per la mostra dedicata ai costumi del film Maria Antonietta di Sophia Coppola.

Milena Canonero, una costumista di fama mondiale, ha creato questi straordinari indumenti e nel 2007 ha vinto anche un Oscar per questa produzione. Si possono ammirare oltre venti magnifici capi maschili e femminili indossati dai personaggi principali del film esposti su una grande piattaforma dando alla scenografia un forte impatto. Una metafora visiva che segue la vita della Regina i cui vestiti erano il suo biglietto da visita alle corti europee, a cominciare dal suo arrivo alla corte francese fino alla sua tragica discesa.

Abbiamo combinato l’itinerario con la mostra nella Sala del tessuto storico – “Fantasia e ragione. L’eleganza nell’Europa del Settecento”, dedicata all’evoluzione dello stile e della moda nel Settecento e organizzata in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi e il Museo Stibbert di Firenze. Un interessante confronto di abiti e tessuti originali del XVIII secolo accanto a reinterpretazioni cinematografiche in mostra.

Continua a leggere

L’Istituto di Moda Burgo è stato fondato dall’editore Fernando Burgo nel 1961.
Grazie alla sua esperienza in questo settore, ha cresciuto un colosso nel campo dell’istruzione professionale ed ha avuto la capacità di fare assumere alle proprie esperienze pratiche, una personale impronta didattica in maniera tale da fornire supporti avanzati, verificando costantemente il positivo inserimento dei giovani diplomati nel sistema produttivo.

 

L’Istituto, 100% Made in Italy, gode di una fama internazionale e anche quest’anno si è affermato nuovamente come garanzia di qualità ed unicità.
I giovani da sempre affascinati dal settore moda e design, diplomandosi presso l’Istituto di Moda Burgo, hanno la possibilità di ricevere centinaia di offerte di lavoro, collaborazioni e stage da famosi brand nazionali ed internazionali che cercano competenti collaboratori proprio tra i neodiplomati dell’Istituto.
La missione della famosa scuola di moda è di diffondere e preservare la tipica artigianalità italiana, trasferendo ai giovani studenti di tutta Italia e del mondo le competenze e i segreti del mestiere. Per questa ragione a settembre 2017 Istituto di Moda Burgo ha aperto anche una sede nella Capitale.

Giovani creativi, appassionati del fashion, professionisti del settore del nord, centro Italia e non solo… cosa aspettate a visitare l’Istituto di Moda Burgo durante i giorni dell’Open Day? IMB Milano e Roma vi invita ancora una volta agli OPEN DAY in cui le due sedi apriranno le porte al pubblico.

Giovedì 17 Maggio 2018 si svolgerà la giornata aperta a MILANO, dalle 9.00 alle 16.00, in Piazza San Babila, 5 e in Piazza Santa Francesca Romana, 3.
Presso la sede di Milano, si potrà visitare la scuola e visionare i progetti degli ex studenti ed inoltre sarà possibile avere un incontro diretto con il direttore e fondatore Fernando Burgo e con i docenti per richiedere consulenza per un orientamento sul programma più consono alle proprie attitudini e necessità. Infine, spostandosi presso la sede di modellistica e sartoria si potrà toccare con mano i tessuti e curiosare tra i tavoli del laboratorio.

Continua a leggere

Ancora una volta l’Istituto di Moda Burgo è pronto a stupire con l’attesissimo evento “Cocktail à la Page” che si terrà venerdì 2 marzo 2018. 

In questa occasione, il famoso Istituto ha deciso di presentare una raffinata collezione di lingerie creata dagli studenti dell’Istituto.

La location, il prestigioso “Rosa Grand Milano – Starhotels” (www.starhotels.com/it), farà ancora da sfondo a questa magnifica serata all’ insegna dell’eleganza femminile dell’alta sartoria milanese. Sono attesi moltissimi invitati che potranno ammirare le creazioni indossate dalle modelle che sfileranno durante il cocktail.

I capi di lingerie, tutti rigorosamente realizzati a mano dagli studenti, sono realizzati con materiali pregiatissimi come: pizzi chantilly, tulle di seta pura ed organze. Tutti i completi intimi verranno accompagnati da vestaglie anch’esse realizzate in chiffon e sete pure. Per dare un tocco ancora più speciale, i completi intimi verranno abbinati ai meravigliosi accessori di una ex studentessa dell’ Istituto di Moda Burgo: Sara Mezzanzanica. In quest’occasione Sara presenterà la sua prima collezione con il suo marchio Birdcagehats www.birdcagehats.com.

Continua a leggere

Venerdì 10 Novembre si è tenuto l’attesissimo evento “Cocktail à la Page” dell’Istituto di Moda Burgo di Milano che in quest’occasione ha presentato le creazioni dei suoi studenti. 
La location, il prestigioso “Rosa Grand Milano – Starhotels” (www.starhotels.com/it), ha fatto da sfondo ad una serata all’insegna dell’eleganza e dell’alta sartoria milanese.

Un ringraziamento speciale va al Direttore Artistico che ha curato l’evento Biagio Belsito, per le acconciature ad Elena Opulina di Revolution Hair, per l’organizzazione della location Rose Grand Starhotel che ha ospitato l’Istituto di Moda Burgo ad Onofrio del Vescovo Food And Beverage Supervisor ed a Ilario Bonzani Director Food and beverage Manager. Numerosissimi gli invitati che hanno potuto ammirare le creazioni indossate dalle modelle che sfilavano durante il cocktail. E’ stato un evento unico per dar risalto al valore inestimabile dei suoi talentuosi studenti. I capi tutti rigorosamente realizzati a mano sembravano quasi disegnati sui corpi delle modelle, creazioni di alta moda, abiti da sera molto eleganti accompagnati da cappelli e accessori di gran classe.
Questo è l’Istituto di Moda Burgo: eleganza e alta moda, classe ed innovazione.

Continua a leggere

Le scuole di Moda di Milano
10.000 studenti e lo 0,67 dell’economia cittadina: un “colosso” sconosciuto che merita attenzione.
Il mondo della formazione nel campo della moda è estremamente variegato: certamente il suo cuore è Milano, che a partire dagli anni ‘70 è diventata la capitale di questo straordinario settore, che – non lo dimentichiamo mai – rappresenta ben 62,5 miliardi di Euro, oltre il 4% del Pil Italiano.

Un settore, lo sappiamo, dove il capitale umano – con oltre 600.000 addetti nel nostro paese – ha un’importanza cruciale.
A Milano operano oltre 15 istituti che hanno corsi dedicati esplicitamente alla Moda, dai corsi universitari al Politecnico a quelli delle scuole superiori del settore e ai corsi professionali.
La durata dei corsi è anch’essa variabile, andando dai corsi di alcune decine di ore, ai corsi biennali e triennali che danno alte competenze, professionali od universitarie.
Non è mai stato realizzato uno studio sull’impatto della formazione nel settore moda sul mondo economico italiano. Il Centro Studi dell’Istituto di Moda Burgo (www.imb.it) , ha deciso di inaugurare la sua attività di ricerca, cominciando con approfondire l’impatto di settore del “fashion” sulla città di Milano. La città ambrosiana sta vivendo oggi un periodo felice: la grande visibilità internazionale dell’EXPO, la sostanziale tenuta dell’economia della sua area metropolitana durante la lunga crisi, la capacità di darsi sempre nuovi obiettivi, come quello della candidatura a sede dell’Agenzia Europea del Farmaco o quello della rigenerazione urbana legata alla riqualificazione dei vastissimi scali ferroviari dismessi, o quello della parziale riapertura dei navigli, fanno sì che Milano sia diventata una delle città più “cool” al mondo. Fra i tanti – e tradizionali – motivi di attrazione c’è quello di essere la capitale mondiale nella formazione della moda.
Milano capitale mondiale degli studi di Moda: gli studenti

Che Milano – con i suoi 183.000 studenti universitari – sia una delle capitali dell’alta formazione è cosa ben nota. Meno noto è il dato che circa 10.000 studenti all’anno frequentano i principali 15 Istituti di Moda. Solo una piccola percentuale di essi è identificabile con i primi, non trovando così posto nelle statistiche. Di questi 10.000 studenti la metà sono stranieri, provenendo in oltre il 50% dei casi da Paesi extraeuropei fra cui spiccano Cina, Federazione Russa e Brasile. L’internazionalizzazione di questo comparto è nettamente più evidente rispetto al mondo della formazione universitaria dove solo il 6,5% di essi viene dall’estero. Accanto agli studenti, docenti e personale amministrativo. Se il mondo universitario occupa a Milano 36.000 persone (quasi il 20% degli studenti) nel settore ad alta intensità del settore della moda essi sono oltre 3.000 (più del 30%).

Continua a leggere

Istituto di Moda Burgo è lieto di invitarvi all’attesissimo evento “Cocktail à la Page” che si terrà venerdì 10 novembre (19.00-22.00) presso Rosa Grand Milano – Starhotels di Milano www.starhotels.com/it

L’evento sarà una sorta di OPEN DAY in cui alcuni giovani designer dell’Istituto mostreranno le proprie creazioni durante la serata.

Sarà un evento unico in cui non vi sarà la solita passerella ma le modelle sfileranno tra gli ospiti e lo scopo sarà quello di far conoscere il talento degli allievi dell’Istituto e degli stilisti diplomati presso IMB Milano.

Vi saranno ospiti del settore.
PARTECIPATE NUMEROSI!
RSVP debora@imb.it

 

Contatti

Istituto di Moda Burgo

Piazza San Babila, 5 – 20122 Milano

Tel +39 02 783753

Email: info@imb.it

Sito web: MILANO www.imb.it

INTERNATIONAL www.fashionschool.com

Il “Concours de Mode Prix Orje (io 2017)” si è svolto Giovedì 5 Ottobre 2017, durante la settimana dell’alta moda di Parigi, al Chateau de Santeny.
La giuria, formata da esperti nel settore come Dawa Ma (attrice e produttrice), Celia Jaunat (modella), Rene Pannier (responsabile collezioni sfilate Dior), Ibrahim Diop (stilista per l’atelier Chanel) e la presidente di Giuria Suna Moya (fashion editor “Al Sharkiah Magazine”) ha valutato le creazioni di 9 Stilisti provenienti da tutto il mondo.
Istituto di moda Burgo ancora una volta è orgoglioso di annunciare il trionfo dell’allievo Federico Pilia che si è aggiudicato il primo premio. “Io 2017”, del “Concours de Mode Prix Orje”, è un premio prestigioso che dona risalto ai giovani talenti che si affacciano nel settore dell’haute-couture, vetrina di risalto a livello mondiale, organizzato dalla presidente fondatrice Ornella Evangelista. Federico infatti avrà l’occasione di ottenere uno shooting fotografico all’estero che successivamente verrà pubblicato sulla rivista “Al Sharkiah Magazine” oltre alla fantastica possibilità di realizzare un abito per Miss Serbia 2018.
L’aspirante stilista, per questa occasione, ha presentato gli abiti della Collezione Primavera estate 2018 che trae ispirazione dai canoni della bellezza tipica degli anni’30. Abiti gioiello realizzati con tessuti pregiati, come le duchesse, l’organza in pura seta o le trame in macramè. Lo stilista mixa un insieme di elementi, cascate di Swarovski, giochi floreali con chiari richiami allo stile Art Dèco. Ogni abito è stato arricchito da ricami e pizzi, tutti finemente realizzati a mano, lavorati e tinti. Son tutti abiti unici che rispecchiano la più sapiente artigianalità italiana, creati da Federico e realizzati dal Team della sartoria e modellistica degli studenti dell’Istituto di Moda Burgo di Milano: Tamara Cartocci, Eleonora Martinis e Silvia Iotti; accompagnati dalla sapiente direzione artistica di Biagio Belsito e dagli insegnante Simona Candeago, Roberta Cotimbo e Giovanni Procopio.

Continua a leggere

Siamo orgogliosi di annunciare che l’ex allievo Simone La Bella è tra i finalisti del famoso concorso Frankfurt Style Award e noi siamo tra le scuole di Moda “Top 60” nel mondo: http://frankfurtstyleaward.com/en/the-fashion-schools-of-the-top60/
Lo scorso giugno Simone ha concluso il corso di Modellistica Abbigliamento Intimo e Beachwear presso Istituto di Moda Burgo di Milano ed il suo successo è iniziato subito dopo il termine degli studi. Oggi parla di noi usando parole di gratitudine: “pienamente soddisfatto del mio percorso presso il vostro istituto, sono molto orgoglioso di pubblicizzarvi e di portare la mia esperienza Burgo all’estero”
Istituto di Moda Burgo ti augura molto successo e il meglio per il tuo futuro

Contatti

Istituto di Moda Burgo

Piazza San Babila, 5 – 20122 Milano

Tel +39 02 783753

Email: info@imb.it

Sito web: MILANO www.imb.it

INTERNATIONAL www.fashionschool.com